DONANDO SI RICEVE

“Donando si Riceve” è un’iniziativa “YoungCaritas” della Diocesi di Trieste che prevede la raccolta di materiale didattico da distribuire alle famiglie più bisognose. Il progetto rientra in un ventaglio di iniziative proposto alle scuole della Provincia di Trieste volto a sensibilizzare tutta la collettività su tematiche di prossimità che si trasformano in impegno concreto.

DISTRIBUZIONE del materiale scolastico raccolto
- A chi: alle famiglie che ne faranno richiesta all’indirizzo e-mail donazioni@caritastrieste.it
- Dove: al Centro di Ascolto “Sergio Peschier” della Caritas Diocesana in via Cavana, 15.
- Quando: all'inizio di ogni anno scolastico
Grazie alla collaborazione del gruppo giovani e di un referente volontario del Centro Diurno Caritas che segue questa iniziativa.

LA RACCOLTA del materiale scolastico è prevista nelle scuole e, spontaneamente, presso le famiglie.

Referente:
Valentina Gariuolo
Mail: valentinagariuolo@caritastrieste.it

PER LE FAMIGLIE
Le famiglie e gli alunni più sensibili all’iniziativa che desiderano aiutare quelli meno fortunati di loro, possono partecipare in maniera autonoma e per tutto l’anno alla nostra raccolta, semplicemente portando il loro materiale didattico direttamente al Centro Diurno Caritas “La Tenda”, in via dell’Istria 73, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.

NELLE SCUOLE
YoungCaritas intende realizzare una cooperazione con le scuole e i membri del corpo insegnante al fine di estendere il campo educativo loro destinato anche ai problemi sociali e contemporaneamente, far conoscere a tutti questo aspetto delle attività scolastiche.

OBIETTIVI
Per i Giovani:
- Indurli a impegnarsi per una buona causa in modo allegro e divertente
- Far loro conoscere le iniziative di sostegno alle varie realtà della Caritas
- Sensibilizzarli alla situazione di emergenza e di bisogno della collettività e non solo

Per la Scuola:
- Sviluppare un progetto multidisciplinare in ambito scolastico (la tematica può essere affrontata da diverse prospettive durante le lezioni di italiano, sociologia, diritto, religione…)
- Creare nuove collaborazioni a livello locale
- Incrementare le occasioni di apprendimento extrascolastico
RUOLI
I Partecipanti:
I destinatari del progetto sono scolari e studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, sia maschi che femmine, di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Gli Insegnanti:
- Organizzare un momento di incontro in cui i collaboratori Caritas potranno presentare il progetto che verrà sostenuto con le offerte ricavate dall’ iniziativa (ad esempio incontro con i ragazzi durante la lezioni).
- Eventualmente, pubblicare sul sito web della scuola la documentazione riguardante l’iniziativa

La Caritas:
- Incontrare gli studenti e gli insegnanti in classe per proporre una raccolta di materiale didattico di facile consumo.
- Affrontare i temi della solidarietà e della povertà nella nostra città.
- Posizionare un contenitore per la raccolta del materiale didattico all’interno dell’istituto.